please wait ..

Visualizza tutti gli articoli: News

Il 30 maggio gli Incontri in Blu organizzati al Galata Museo del Mare di Genova per raccontare uomini, donne e storie di mare si sono tinti di rosa con Cecilia Eckelmann Battistello, la donna che proprio di rosa ha colorato le sue navi prima ed i suoi treni e camion dopo, imponendosi nel mondo tradizionalmente maschile dello shipping. Battistello è oggi presidente del Gruppo Contship Italia, uno dei principali attori del settore dei terminal container marittimi e nel trasporto intermodale, presente in Italia negli scali di La Spezia, Ravenna, Cagliari, Salerno e nel centro intermodale di Milano-Melzo ed in Marocco nel porto di Tangeri.

QUI l’intervista http://bit.ly/IntervistaCeciliaBattistello

Ad accogliere la Lady dello shipping, oltre un centinaio di persone tra esponenti del mondo marittimo genovese, manager e appassionati, tutti interessati ad ascoltare la storia della prima donna a presiedere, dal 1990 al 1994, la più antica Conferenza marittima, quella fra Inghilterra, India, Pakistan e Bangladesh.

L’incontro con Cecilia Battistello è stato il 5° di un ciclo di 7 appuntamenti che ha visto salire sul palco del Galata l’apneista mondiale Alessia Zecchini, lo skipper di Luna Rossa Max Sirena, il surfista spagnoli Hugo Vau, il velista oro a Rio 2016 Santiago Lange. Prossimi appuntamenti sono il 20 giugno con Michael Bates, meglio conosciuto come Michael di Sealand, la piattaforma artificiale creata al largo delle coste inglesi per motivi di difesa dal governo britannico sulla quale è stato proclamato un “Principato con sovranità indipendente” che ha battuto moneta e rilasciato passaporti. A chiudere il primo ciclo d’Incontri in Blu, il 19 settembre, in occasione del giorno inaugurale del 59° Salone Nautico, l’ospite sarà Norberto Ferretti, co-fondatore ed ex presidente di Ferretti Group, il pioniere della nautica che torna sulla scena nel nome della sua passione per le barche e il mare.